La Toelettatura del Gatto Persiano Chinchillà

Il pelo lungo del Persiano Chinchillà è molto delicato e per questo necessita di cure particolari. Il suo mantello infatti va spazzolato quotidianamente per evitare la formazione di nodi.
Una volta al mese sarebbe preferibile fargli un bagno per rimuovere al meglio tutto il pelo morto in eccesso, utilizzando però dei prodotti specifici.
Ovviamente, soprattutto durante il periodo della muta, questo gatto va spazzolato anche  più volte al giorno: nel leccarsi potrebbe ingerire un quantitativo sostanzioso di pelo superfluo che, a sua volta, può formare palle di pelo nello stomaco. Questo può portare anche alla riduzione della fame e causare vomito e altri problemi di salute.
I lunghi peli presenti intorno ai genitali si sporcano facilmente e per questo motivo devono essere controllati regolarmente. A volte, potrebbe essere necessario tosare il vostro persiano (recandosi ovviamente da toelettatori professionisti).
È importante anche pulire il pelo attorno agli occhiorecchie e naso ogni giorno con un panno leggermente inumidito, poiché le secrezioni potrebbero provocare infezioni.

Sei pronto ad Adottare un Cucciolo? Scopri i Cuccioli Contattaci